ring-amsterdam

Raggiungere Amsterdam in Automobile

I Paesi Bassi sono dotati di un’ottima rete autostradale gratuita (ad esclusione di alcuni tunnel). La segnaletica stradale è chiara: il simbolo ‘E’ su fondo verde indica le autostrade internazionali, ‘A’ su fondo rosso indica le autostrade nazionali e ‘N’ su fondo giallo gli altri assi principali. Hanno la precedenza le auto che arrivano da destra (tranne sulle strade e crocevia preferenziali). Salvo segnalazioni contrarie il limite di velocità in autostrada è 120 km/h e sulle strade trafficate 100 km/h. Al di fuori degli agglomerati urbani il limite è 80 km/h e negli agglomerati urbani 50km/h.

Carburante: In autostrada troverete una strazione di benzina ogni 60 km circa.

GPL: Presso molti distributori si può fare anche rifornimento di gas. Consigliamo di comprare una guida con gli indirizzi dei distributori Gpl in Europa oppure di cercarli su Internet. L’attacco per la pistola erogatrice non è compatibile con lo standard italiano. L’attacco si può tuttavia comprare presso le stazioni di servizio in Olanda.

Patente: È necessario esibire in caso di controllo la propria patente di guida nazionale e l’assicurazione dell’auto. La patente emessa in Italia, così come in ogni altro stato dell’Unione Europea, è valida in Olanda.

Assistenza: Le auto gialle dell’ ANWB ( Touring Club olandese) pattugliano le principali strade olandesi, 24 ore al giorno . In caso di emergenza telefonare all’ ANWB dai punti gialli che trovate lungo le autostrade. Il numero gratuito di emergenza dell’ ANWB è 0800 – 0888 (attenzione solo dall’Olanda).

Distanze:

Milano – Amsterdam 1.079 km circa / 10 ore circa

Roma – Amsterdam 1.675 km circa / 15 ore circa

Napoli – Amsterdam 1.855 km circa / 17 ore circa

Amsterdam – Maastricht 214 km

Amsterdam – L’Aja (Den Haag) 56 km

Amsterdam – Haarlem 19 km

Amsterdam – Utrecht 38 km

Amsterdam – Rotterdam 73 km