Il Red Light District (o “Rossebuurt” come viene chiamato dalla gente locale) non lascia certo spazio all’immaginazione; il nome prende origine dalle luci al neon delle vetrine dove le prostitute posano in attesa dei clienti. Dalle case di appuntamento ai locali di spogliarello e lap-dance, dai gay bar ai cinema, dai negozi di video hardcore ai sexy-shop, per arrivare fino ai musei: una vera e propria Disneyland del sesso sempre affollata di turisti.
In città ci sono ben 3 Quartieri a Luci Rosse: l’area Walletjes (la più famosa e frequentata, nelle vie tra la Stazione Centrale e Nieuwmarkt), l’area in Singel (tra Raadhuistraat e la Stazione Centrale) e l’area nel quartiere Pijp (nelle vicinanze del Rijksmuseum).

red-light-district

Il Red Light District (o “Rosse Buurt” come viene chiamato dalla gente locale) non lascia certo spazio all’immaginazione; il nome prende origine dalle luci al neon delle vetrine dove le prostitute posano in attesa dei clienti.

Dalle case di appuntamento ai locali di spogliarello e lap-dance, dai gay bar ai cinema, dai negozi di video hardcore ai sexy-shop, per arrivare fino ai musei: una vera e propria Disneyland del sesso sempre affollata di turisti.

In città ci sono ben 3 Quartieri a Luci Rosse: De Wallen, l’area Walletjes (la più famosa e frequentata, nelle vie tra la Stazione Centrale e Nieuwmarkt), l’area in Singel (tra Raadhuistraat e la Stazione Centrale) e l’area nel quartiere Pijp (nelle vicinanze del Rijksmuseum).

red-light-district4

De Wallen, noto anche come Walletjes o Rosse Buurt, è una zona designata per la prostituzione legalizzata, è il più grande e più noto quartiere a luci rosse di Amsterdam. Questo quartiere è diventato una famosa attrazione turistica. È costituito da una rete di strade e vicoli con alcune centinaia di piccoli, appartamenti e camere in affitto (per le prostitute). Nella zona sono presenti anche un museo del sesso, un teatro del sesso, locali a tema, e numerosi sexy shop. Area del quartiere De Wallen

Ecco alcune immagini:

{rokbox album=|myalbum|}images/stories/nuovo/red-light-district/img/*{/rokbox}