Hai intenzione di andare ad Amsterdam per Pasqua? Oppure sei già lì, e ti stai chiedendo come trascorrere le festività pasquali in una delle città più belle d’Europa?

La città di Amsterdam a Pasqua, con i suoi mille colori è davvero incantevole ed inoltre il clima permette di vivere delle giornate all’aria aperta, seguendo quelle che sono le tradizioni della Pasqua olandese. Gli olandesi infatti, a Pasqua si riuniscono per il brunch e di solito decorano le proprie case con gli ovetti e coniglietti pasquali.

È possibile fare il brunch di Pasqua in ogni bar o ristorante del centro storico, mentre una originalità potrebbe essere quella di fare un giro in barca, approfittando della Pancake Boat, ovvero una crociera in battello dove navigando i canali si possono attraversare gustando le frittelle Pasquali a volontà.

I mercati, i parchi ed i musei di Amsterdam
Inoltre, nelle festività pasquali ad Amsterdam, è anche possibile visitare uno dei tanti mercati rionali che restano aperti per tutti i fine settimana, oppure si può partecipare alla “caccia alle uova di cioccolato”.

Infatti nei parchi, nei giardini e anche allo zoo reale, esistono dei laboratori di decorazione delle uova pasquali nati proprio con lo scopo di far divertire te ed i tuoi bambini. Sono numerose inoltre, le manifestazioni religiose e civili che si organizzano per Pasqua nella città di Amsterdam.

In particolare, ci sono i concerti nella chiesa di Westerkerk, sul tema della Passione di Cristo, mentre i musei resteranno aperti così come i parchi che si colorano, grazie alla fioritura di numerose piante. Un’idea potrebbe essere quella di trascorrere una giornata all’aria aperta nel parco di Keukenhof.

Oppure, si può approfittare anche della giornata, per fare un turno nelle zone limitrofe e visitare l’atmosfera olandese nei villaggi che raccolgono le tradizioni millenarie di questa splendida terra. Insomma, a Pasqua tra concerti, aria di festa ed eventi ad Amsterdam, non ci sarà sicuramente il tempo di annoiarsi.