Amsterdam è una città ricca di divertimenti, siti interessanti da vedere, musei e spazi all’aperto, questa città ha moltissimo da offrire ai suoi visitatori.

Approfittando magari del ponte del 2 giugno è possibile soggiornare nella capitale del Paesi Bassi per qualche giorno e partire alla sua scoperta. La città è sempre in fermento per quanto riguarda eventi di ogni tipo, festival e manifestazioni varie, certamente la noia non è mai un problema per chi decide di visitare questa città.

Vediamo quindi le attività più interessanti da fare ad Amsterdam il 2 giugno. In calendario proprio il 2 giugno c’è il KunstRAI Amsterdam, una fiera completamente dedicata all’arte contemporanea e moderna, bellissima da visitare sia per esperti sia per profani.

Venerdì 2 giugno ha inizio l’evento Taste of Amsterdam, perfetto per gli amanti del cibo e della creatività in cucina. Per alcune giornate è possibile creare piatti venendo guidati da grandi chef, occasione che non capita tutti i giorni.

Immancabile poi il Vondelpark Open Air Theatre che prende il via proprio venerdì 2 giugno, è possibile assistere a numerosi spettacoli di teatro, operetta, danza e musica di vario genere. L’entrata a tutti gli eventi è totalmente gratuita, le donazioni però sono assolutamente ben accette. Proprio venerdì 2 giugno si svolge ad Amsterdam una manifestazione davvero curiosa ed originale: la Rock and Runa, una vera e propria maratona che prevede un percorso che va dai 6 ai 12 chilometri con inizio e traguardo a Noordermarkt.

Durante la maratona si vedono persone vestite e travestite soprattutto secondo i gusti degli anni 80 e la musica avvolge tutto. Venerdì 2 giugno è ancora possibile visitare la mostra “Prints in Paris 1900” allestita nel Museo Van Gogh, museo che conserva 1800 litografie francesi del periodo 1890-1905. Ammirando le opere della mostra il visitatore può vivere l’epoca della Parigi del 1890, anno durante il quale la stampa artistica vide una completa rivoluzione.