Se siete diretti nella capitale olandese di sicuro dovrete passare da questo luogo, stiamo parlando dell’aeroporto di Amsterdam Schipol.
Oggi cercheremo di farvi conoscere meglio questo spazio pubblico immenso.
Schipol è situato 20 chilometri a sud di Amsterdam, in realtà non si trova nella circoscrizione comunale della capitale. È uno degli aeroporti più grandi del mondo ed è il quarto nella classifica degli aeroporti più traffivati d’Europa, dietro solo a Londra Heathrow, Parigi Charles de Gaulle e Francoforte.

Ogni anno movimenta più di 50 milioni di persone.
È la base di armamento o se preferite in inglese l’hub della compagnia di bandiera dei paesi bassi: la Klm (Royal Dutch Company).
Hanno qui sede anche la compagnia franco-olandese Transavia e Martinair; è invece la base europea più grande di Delta in Europa.

Qui vi operano anche molte compagnie low cost, possiamo citare le due principali cioè Vueling e Easyjet.
L’aeroporto si compone di 5 piste alla cui occorrenza se ne può aggiungere una sesta in genere utilizzata però solo per i voli non di linea. È già esistente un progetto però per la costruzione di una nuova ulteriore pista per aumentare i possibili passeggeri transistanti nello scalo.
È a tutti gli effetti un aeroporto internazionale e se vogliamo anche intercontinentale: si posso raggiungere con voli diretti tutti i continenti con la sola eccezione dell’oceania.Il

l terminal partenze è costituito da tre edifici comunicanti, l’ultimo dei quali venne costruito nel 1994.
Una curiosità è che la sua altezza è quella di 5 metri sotto il livello del mare, ciò lo remde l’aeroporto più basso del mondo.

La torre di controllo è alta ben 101 metri e alla sua inaugurazione deteneva il record di altezza.
Possiede una propria stazione ferroviaria che lo collega facilmente con tutte le maggiori città del paese e non solo.

Inviato da Outlook