Prinsjesdag
Il prinsjesdag o in italiano il giorno del principe è un evento seguitissimo nei Paesi Bassi e oramai radicato nella tradizione. Come da nomea il protagonista di questa festa è appunto il principe della casa regnate, bisogna infatti ricordareche l’Olanda è una monarchia costituzionale dove la casa regnante ha ancora poteri.
Questa cerimonia si tiene tutti gli anni ad Aia e ha luogo ogni terzo martedi di settembre; non c’è quindi una data fissa e definita.
In questo fatidico giorno che fa ammassare gli olandesi per le strade il re legge il così detto discorso del trono nel quale vengono delineate le linee direttrici della politica dall’anno successivo.
Prima del discorso però, che è la parte centrale dell’evento, si può assistere a una parata regale che scorta il re seduto in una carrozza dorata.
Egli si sposta dal Palazzo Noordeinde fino alla Scala dei Cavalieri.
Per assistere a questo evento non dovrete però recarvi nella capitale Amsterdam ma bensì a l’Aia, città situata a pochi chilometri dal fulcro del paese dove appunto ha sede la casa regnante.
Se volete assistere al prinsjesdag in prima fila dovrete prepararvi ad alzarvi alle prime luci del mattino, gli olandesi infatti sono molto attaccati a questo evento e si ammassano nella piazza e lungo il percorso compiuto dalla carrozza fin da molto presto.
Mettete in conto una levataccia che però varrà la pena. Potrete così infatti conoscere meglio la tradizione di questa monarchia secolare e addentrarvi ancora di più negli usi e costumi tipici dei Paesi Bassi. Potrete vedere gli abiti antichi usati da questo popolo e ancora meglio semtire direttamente le parole del re. Se inoltre conoscete il fiammingo tanto meglio!
Ricordate, non prendete impegni per il terzo martedì del mese di settembre, è questa la data fatidica!